stelline_al_formaggio_ricetta_5
Finger Food Salati

Stelline e cuoricini al formaggio

Questi piccoli rustici al gusto di parmigiano sono una sfiziosa idea da preparare in pochissimi minuti e dal gusto ricco. Basta avere in frigorifero un rotolo di pasta sfoglia ed il grosso della preparazione è fatto. Perfetti per un aperitivo veloce!

stelline_al_formaggio_ricetta_2
Io ho scelto di realizzarli a forma di mini stelline e cuoricini, se non disponete dei coppapasta potete tagliare la sfoglia in piccoli rettangoli e realizzare dei saporiti cracker al formaggio.

Per far si che la forma rimanga anche durante la cottura bisogna mettere i nostri salatini in freezer e infornarli immediatamente dopo averli tolti. La sfoglia deve subire il così detto “effetto shock” dal freddo al caldo. Lo stesso trucchetto che ho utilizzato per la preparazione dei grissini alle erbe e alla pizzaiola.

Potete preparare questi rustici con gli ingredienti che più vi piacciono, ad esempio si può sostituire il parmigiano con del pecorino o dell’Emmental, aggiungere della paprica o altre spezie.

stelline_al_formaggio_ingredienti

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • latte q.b.
  • 50 gr di parmigiano
  • sale q.b.
  • semi di sesamo q.b.
  • semi di papavero q.b.

 

Procedimento:

  1. Preriscaldare il forno a 200° in modalità ventilato.
  2. Srotolare la sfoglia e spennellarla con il latte.
  3. Cospargere uniformemente il parmigiano, i semi di sesamo, di papavero e il sale.
  4. Sovrapporre le due metà e schiacciare leggermente con il matterello.
  5. Passare leggermente il matterello per far aderire bene il condimento.
  6. Mettere la sfoglia in freezer per almeno 5 minuti.
  7. Coppare con le formine per i biscotti i rustici e disporli su una teglia rivestita di carta forno.
  8. Rimettere in freezer per altri 5 minuti e poi infornarli in forno già caldo per 10/12 minuti o fino a doratura.
  9. Servirli freddi!

Super leggere e croccanti, una tira l’altro!!! Provateci anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate! Enjoy!

Write a comment