pink_hummus_ricetta_2
Ricette dal Mondo Salati Sughi e Salse

Pink Hummus

Come vi avevo promesso ecco un’altra ricetta di hummus, una versione alternativa al classico l’hummus di ceci, oggi vi propongo un hummus super colorato, dai toni del rosa e del fucsia, molto accattivante visivamente, se vi è piaciuta la mia ricetta e amate la barbabietola non potete non provare il mio PINK HUMMUS!

pink_hummus_ricetta
La ricetta dell’hummus è molto facile e veloce da fare, si possono usare i ceci già cotti o mettere a mollo i ceci secchi la sera prima, per comodità e velocità io ho utilizzato i ceci già cotti e mi sono trovata benissimo, se anche voi non amate il gusto dell’aglio, potete realizzarlo senza, sarà comunque buonissimo!

La tahina, la pasta di semi di sesamo, è uno degli ingredienti principali per realizzazione dell’hummus originale, potete trovarla facilmente in commercio o prepararla in casa, frullando i semi di sesamo con l’olio di sesamo, un pizzico di sale e dell’acqua calda.

Alla ricetta tradizionale dell’hummus ho aggiunto la polpa di una barbabietola rossa già cotta senza pelle, frullare il tutto e condire prima di servire con filo d’olio d’oliva, semi di sesamo e ciufetti di prezzemolo fresco.

Ho deciso di servire il pink hummus con i nuovi snack “Popped nuvole” al gusto classico e pizza di Snatt’s, che ho trovato nella mia Degustabox di febbraio. Leggerissime sfogliatine croccanti, a base di patate, cereali e soia, cotte al forno sono lo snack perfetto da gustare insieme al pink hummus per un aperitivo super gustoso e leggero!

Ci sono ancora moltissime varianti di hummus che vorrei sperimentare. Stay tuned!! Per il momento vi lascio questa nuova ricetta!

pink_hummus_ingredienti

Ingredienti:

  • 300 gr di ceci cotti (al netto dell’acqua)
  • 200 gr di barbabietola rossa cotta
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva
  • 60 gr di Tahina, pasta di sesamo
  • 1 spicchio di aglio
  • succo di ½ limone
  • ½ cucchiaino di sale
  • acqua di cottura dei ceci q.b.
  • un ciuffetto di prezzemolo fresco
  • sesamo nero e bianco q.b.

 

Procedimento:

  1. Scolare l’acqua dei ceci e tenerla da parte. Nel mixer o nel robot mettere i ceci, lo spicchio d’aglio senza pelle, il sale, il succo di limone, l’olio d’oliva, e la Tahina.
  2. Frullare bene per 5 minuti circa, fino ad ottenere la consistenza desiderata, aggiungere la barbabietola a pezzetti e frullare ancora, se occorre aggiungere un cucchiaio d’acqua di cottura dei ceci, deve risultare un hummus solido e cremoso.
  3. Assaggiare e regolare di sale e succo di limone secondo il vostro gusto. Trasferire l’avocado hummus in una ciotolina di portata.
  4. Completare il piatto con qualche cecino intero, un ciuffetto di prezzemolo e un giro d’olio d’oliva, sesamo nero e bianco. Servire subito come antipasto e/o conservare in frigorifero per 2 o 3 giorni.

Pink hummus è una versione rosa e buonissima del classico hummus di ceci, se amate la barbabietola non potete non provare questa variante, la consistenza cremosa lo rende il contorno perfetto da spalmare!! Provateci anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate!! Enjoy!!

Write a comment